stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Verzuolo
Stai navigando in : Le News
A PALAZZO DRAGO SI PRESENTANO I LIBRI DI GABRIELLA MOSSO E SALVATORE TROPEA

Ven 14 Feb 2020
«I miei, i tuoi, i nostri». È il volume di Gabriella Mosso che si presenta mercoledì, 19 febbraio, alle 15 a Palazzo Drago. Il volume è edito da Araba Fenice. Presenta la dr.ssa Angela Delgrosso. 

L'autrice inizia il racconto, datandolo ai primi del Novecento, partendo dai bisnonni materni, nati e cresciuti in Piemonte, in un paesino del basso pinerolese, una cascina fra Villafranca Piemonte e Vigone. Un'occasione di raccontare la vita all'epoca. «Ogni giorno - racconta Gabriella Mosso nella quarta di copertina - lavoravano sodo per produrre latte, burro e formaggi derivanti dall'allevamento di loro capi bovini. L'attività veniva svolta con l'essenziale aiuto di 3 figli maschi descritti da mia nonna belli e robusti e di due figlie minori, mia nonna e mia sorella, che si occupavano della casa e della contabilità». Una solida famiglia di gran lavoratori: la nonna affermava, teneramente fiera, che sapevano tutti leggere e scrivere, genitori e figli. 

«L’uomo che leggeva il giornale». È il romanzo di Salvatore Tropea, edizione Arabafenice, che si presenta mercoledì 26 febbraio, alle 17, a Palazzo Drago.
Tratto da una storia vera racconta delle peripezie di Felipe. Nella Spagna della Guerra Civile, a Màlaga, il "caso" lo salva dalla fucilazione. Un altro verrà ucciso al suo posto. Felipe prima come combattente repubblicano esilia in Argentina dove troverà una nuova vita. Un romanzo storico che dona l’opportunità di leggere la storia della Spagna durante il primo periodo del governo franchista, crudele verso gli oppositori, chiuso al resto del mondo.
Salvatore Tropea, vive a Torino. È stato redattore dell'«Avanti!» e della «Gazzetta del Popolo», ha scritto per «Il Globo», «Paese Sera» ed alcuni settimanali. È stato tra i fondatori del quotidiano «La Repubblica» nel quale ha ricoperto varie mansioni, corrispondente dall’Italia di Nord Ovest, inviato, caporedattore alla guida dell’edizione torinese sin dalla sua creazione e per sei anni. Continua a lavorarvi come collaboratore. Si è occupato prevalentemente di problemi del mondo del lavoro e più in generale economici ai quali ha dedicato alcune pubblicazioni. Tra i suoi libri: «Le buone società», «Ritratti americani», «Uomini e ombre».

Comune di Verzuolo - Piazza Martiri della Libertà, 1 - 12039 Verzuolo (CN)
  Tel: 0175.25.51.11   Fax: 0175.25.51.19
  Codice Fiscale: 85000850041   Partita IVA: 00308170042
  P.E.C.: verzuolo@cert.ruparpiemonte.it   Email: protocollo@comune.verzuolo.cn.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.