stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Verzuolo
Stai navigando in : Le News
CORONAVIRUS, ORDINANZA DEL SINDACO: OBBLIGO MASCHERINE E GUANTI

Lun 16 Mar 2020
Anche il Comune di Verzuolo, su indicazione del Sindaco Giancarlo Panero, sta attuando misure per contrastare l'epidemia da Coronavirus. In tutti gli uffici sono stati affissi cartelli informativi circa le distanze da rispettare e le norme igieniche da attuare come lavarsi spesso le mani, starnutire e tossire in un fazzoletto o nel gomito.

Come ulteriore misura di contenimento il sindaco Giancarlo Panero con apposita ordinanza (n° 221, prot. 2946/2020, in allegato) ha stabilito che fino al 3 aprile tutti i servizi comunali si effettueranno SU APPUNTAMENTO con prenotazione durante l'orario di servizio. Per le dichiarazioni di nascita e di decesso, l'accesso sarà consentito secondo le consuete modalità.

Di seguito i numeri degli uffici a cui effettuare le prenotazioni:
  • anagrafe/stato civile/elettorale/cimiteri: 0175255151 - 152 - 153 -
  • segreteria/commercio/protocollo: 0175 255111 - 113 - 116
  • staff del sindaco: 0175 255114
  • tributi: 0175 255131- 132
  • ragioneria/economato: 0175 255121 - 122 - 172 - 133
  • polizia locale: 0175 255161 - 162 - 163 - 164
  • urbanistica/edilizia segreteria: 0175255141 - 149 - 144 - 145
Anche sui canali telematici del Comune (sito internet e pagina Facebook) sono costantemente fornite indicazioni, informazioni e consigli. Sul sito è anche disponibile l’autocertificazione necessaria a chi deve effettuare spostamenti urgenti e indispensabili. Proprio per verificare la situazione, nelle scorse ore, anche la Polizia locale di Verzuolo ha iniziato ad effettuare i controlli stradali.

CASI POSITIVI AL COVID-19: 4
Nel pomeriggio del 24 marzo 2020 l’ufficio di Protezione Civile della Provincia di Cuneo ha segnalato un caso positivo al Covid-19 anche nel territorio di Verzuolo. La persona è purtroppo deceduta nei giorni successivi al ricovero in ospedale.
Nella mattina del 26 marzo 2020 il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica dell'Asl Cn1 ha comunicato un secondo verzuolese positivo.
Nella mattinata del 1 aprile 2020 il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica dell'Asl Cn1 ha comunicato un terzo verzuolese positivo.
Nel pomeriggio del 7 aprile 2020 il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica dell'Asl Cn1 ha comunicato un quarto positivo, una persona con residenza a Verzuolo, ma domiciliata da parecchio tempo fuori Comune.

Occorre continuare a mantenere alta l’attenzione. È indispensabile che ognuno rispetti scrupolosamente tutte le indicazioni impartite dalle Autorità e in particolare quella di rimanere a casa. L’Amministrazione comunale ringrazia tutti gli operatori della sanità ed i volontari impegnati nell’emergenza.

RIUNIONI C.O.C. (CENTRO OPERATIVO COMUNALE)
Il 23 marzo è stata attivata, a livello preliminare, il C.O.C (Centro Operativo Comunale). Tra le prime decisioni intraprese la sospensione del mercato settimanale del martedì.

Nella seduta successiva del 6 aprile 2020 il Sindaco di Verzuolo Giancarlo Panero in qualità di Responsabile del Centro Operativo Comunale (C.O.C.) ha deciso di acquistare maschere protettive e tute per gli operatori volontari di Protezione Civile. L’associazione «Officina delle Idee per l’Ospedale di Saluzzo» fornirà alla Protezione Civile ulteriori maschere protettive. Tra gli argomenti più importanti affrontati, causa la nuova disposizione della Regione Piemonte, l'impossibilità di garantire l’uso dei parchi gioco per i bambini in difficoltà. Sempre per i più piccoli in difficoltà la cooperativa Valdocco sta predisponendo il progetto per la loro assistenza online.

NO ALLE PASSEGGIATE, CHIUSE TUTTE LE AREE VERDI
Sono stati affissi nelle principali vie di Verzuolo cartelli che vietano le passeggiate e ricordano come sia consentito solo spostarsi per:
  • lavoro;
  • emergenza di salute;
  • situazioni di necessità urgente;
  • rientro in abitazione.

«Impacchettate» anche le panchine per impedire alle persone di sedersi.
In accordo con le parrocchie vietato l’accesso anche al Parco Madonna della Neve. Chiusi anche tutti i parchi ed il servizio igienico di via Roma.

GIÀ DUE LE IGIENIZZAZIONI EFFETTUATE
Iniziata l'igienizzazione della cittadina (foto in allegato) a cura della cooperativa Proteo su indicazione del Consorzio Servizi Ecologia Ambiente (Csea) e del Comune di Verzuolo.
Un secondo intervento è stato predisposto dal 1° aprile.

 CARTELLI INFORMATIVI
Affissi cartelli informativi che ribadiscono il divieto di passeggiate, raccomandano l’utilizzo della mascherina in aggiunta al rispetto delle distanze e l’uscita solo per la spesa settimanale, per il lavoro o per necessità sanitarie. Misure che il Sindaco ha
chiesto siano ribadite a suo nome anche dalla Protezione Civile diramando il messaggio con gli altoparlanti durante i giri sul territorio.

OBBLIGO DELLA MASCHERINA E DEI GUANTI
Con l'ordinanza n. 223 (in allegato) il Sindaco Giancarlo Panero ha disposto l'obbligo di indossare appositi dispositivi (come le mascherine) a tutti coloro che si allontanino dal proprio luogo di residenza, domicilio o dimora (per le motivazioni consentite dai provvedimenti sino ad oggi emanati) all'atto di relazionarsi con altre persone ad una distanza inferiore a 2 metri e/o di accedere agli esercizi commerciali ed agli uffici pubblici. A tutti coloro che accedono agli esercizi commerciali e agli uffici pubblici sono obbligati ad indossare i guanti in lattice o materiale similare.
In caso di mancata osservanza dell'obbligo è applicata la sanzione amministrativa di cui all'art. 7bis del Dlgs 267/2000 «Testo Unico delle Leggi sull'ordinamento degli Enti locali» da 25 euro a 500 euro.

CIMITERI E FUNERALI
Chiusi i cimiteri (capoluogo, Falicetto e Villanovetta). Le strutture saranno aperte solo per le sepolture sotto stretta sorveglianza del Comune in collaborazione con la ditta che effettua le operazioni di seppellimento o similari. Seppur comprendendo il triste momento, soltanto massimo due persone potranno accompagnare la salma per la tumulazione.

RACCOLTA DIFFERENZIATA
Cambiano anche le regole per raccolta differenziata. In allegato le istruzioni per le persone contagiate e quelle non.
Per queste ultime la novità più grande è, per i rifiuti indifferenziati, utilizzare 2 o 3 sacchetti possibilmente resistenti (uno dentro l'altro) all'interno del contenitore che si usa abitualmente. La differenziata va continuata a fare come fatto sino ad ora. I fazzoletti di carta usati se si è raffreddati vanno buttati nella raccolta indifferenziata. Nella raccolta indifferenziata vanno gettati anche guanti e mascherine usate. I sacchetti vanno ben chiusi.

NEGOZI APERTI
In allegato anche le liste dei negozi attualmente aperti con i riferimenti telefonici e la disponibilità o meno di effettuare consegna a domicilio.
Le liste sono due:
  • una curata da Rete Impresa;
  • una realizzata dagli Uffici comunali per tutti gli altri negozi non aderenti all'associazione (nel caso di modifiche o aggiunte è possibile inviare un'email di richiesta a segreteria.sindaco@comune.verzuolo.cn.it).
L'Amministrazione comunale ringrazia tutti i commercianti che continuano ad effettuare l'attività e coloro che lo faranno in futuro.

MISURE URGENTI DI SOLIDARIETÀ ALIMENTARE
In relazione alla misura annunciata dal Governo circa l’assegnazione di fondi ai Comuni per "misure urgenti" di solidarietà alimentare (buoni spesa, buoni pasto, generi di prima necessità), si è in attesa che la stessa venga resa ufficiale, e si sta lavorando su come renderla operativa.
Anche a seguito di un confronto tra i Sindaci del Saluzzese pertanto, si invitano i cittadini ad aspettare le indicazioni dei singoli Comuni, senza contattare gli uffici comunali.
Quanto prima saranno resi noti i criteri per capire le possibilità e le priorità di assegnazione.

SOGGIORNO MARINO SOSPESO
Stante l'emergenza sanitaria è annullato il soggiorno marino delle «Tre Età» in programma ad Alassio dal 18 maggio al 1° giugno. La caparra sarà restituita non appena la situazione in atto lo consentirà.

LETTURE DELL'ACQUA
Considerata la situazione di emergenza sanitaria, per garantire la sicurezza degli utenti e dei lavoratori AlpiAcque ha momentaneamente sospeso le letture dei contatori dell'acqua. Per garantire un servizio preciso e puntuale AlpiAcque contatterà telefonicamente gli utenti chiedendo la lettura esatta del contatore. In alternativa è possibile comunicarla via email all'indirizzo letture.acqua@egea.it o telefonicamente allo 0173 224201. In allegato l'avviso ufficiale.

ATTENZIONE ALLE TRUFFE!
Si segnalano avvisi come da immagine allegata comparsi anche sul territorio. I carabinieri smentiscono categoricamente iniziative di questo tipo che invece sono probabili truffe. Non aprite assolutamente agli sconosciuti ed avvisate le Forze dell'Ordine.

INIZIATA LA CONSEGNA DELLE MASCHERINE
Domenica 29 marzo la Protezione civile di Verzuolo ha ritirato le 7.000 mascherine prenotate e ordinate dall’Amministrazione Comunale. Sono già state distribuite alle comunità Casa Papa Giovanni XIII, Caritas, Oasi San Grato e ai cittadini in coda attesa di alcuni esercizi commerciali.
Lunedì 30 marzo, le mascherine saranno consegnate agli ospiti della casa di riposo e poi DIRETTAMENTE NELLA BUCA DELLE LETTERE delle famiglie con priorità alle situazioni più critiche. Il Sindaco ringrazia i volontari della Protezione civile e ricorda che il costo è coperto da operazioni di anticipo dal conto del Comune.

ASSISTENZA PSICOLOGICA GRATUITA
Soroptimist International d'Italia, associazione mondiale di donne di elevata qualificazione professionale, ha attivato un'assistenza psicologica GRATUITA per aiutare a fronteggiare questa emergenza sanitaria. È possibile contattare l'associazione all'email assistenza.psicologhe@soroptimist.it o scrivendo al numero Whatsapp 00447857546048. Il servizio è attivo dal lunedì al sabato.
Ringraziando l'associazione Soroptimist International d'Italia l'Amministrazione comunale si rende disponibile a raccogliere l'eventuale disponibilità di altri professionisti del territorio.

Tra le altre disponibilità ad oggi pervenute, che l'Amministrazione ringrazia, la Lilt di Cuneo ha attivato un servizio di supporto psicologico telefonico per pazienti oncologici e loro familiari. I pazienti che lo desiderano potranno inviare un email a cuneo@legatumoricuneo.it indicando il proprio numero di cellulare, saranno, nel più breve tempo possibile, contattati e supportati dagli psicologi che collaborano con l'associazione, esperti nel sostegno psicoterapeutico nei percorsi di cura oncologica.

Anche la Croce Rossa nazionale ha attivato un numero verde: 800 065510.

Iniziative simili sono curate anche dal Consiglio Nazionale dell'Ordine degli Psicologi (Cnop) e dalla Società psicoanalitica italiana (Spi). Il Cnop ha lanciato l'iniziativa «psicologi online»: chiunque tramite un apposito motore di ricerca accessibile dal sito dello stesso Cnop puó trovare lo psicologo o psicoterapeuta più vicino e prenotare un teleconsulto gratuito (via telefono o tramine una piattaforma che consente la videochiamata).
Simile l'iniziativa di Spi #psicologionline: un servizio di ascolto e consulenza di psicologia psicanalitica (da 1 a 4 teleconsulti gratuiti).

LA CONSULTA GIOVANI AVVIA UNA RACCOLTA FONDI PER L'OSPEDALE DI SALUZZO
La Consulta Giovani di Verzuolo ha deciso di proporre alla popolazione verzuolese una raccolta fondi in collaborazione con l’associazione L’officina delle idee e destinati all’ospedale civico di Saluzzo a causa dell'emergenza Coronavirus. Con il denaro ricavato verranno acquistati materiali sanitari indirizzati ai medici e agli operatori dell’ospedale di Saluzzo.
"Aiutaci ad aiutare" è il motto pensato dalla Consulta, la quale desidera sollecitare i cittadini verzuolesi giovani e meno giovani in questo momento di difficoltà dove la collaborazione e l’altruismo devono emergere e risplendere. "Una piccola donazione puó essere fondamentale e il contributo di tutti ci rende più vicini anche se lontani" ha dichiarato l’assessore e presidente della Consulta Simona Olivero. "Il cuore di Verzuolo non si ferma e insieme possiamo fare qualcosa di grande". 
Sarà possibile donare tramite bonifico bancario oppue paypal intestato a Comune di Verzuolo e scrivendo come causale: DONAZIONE CORONAVIRUS CONSULTA GIOVANI VERZUOLO. 
L’iban è il seguente: IT96U031114677 000 000 00 28367
Nei prossimi giorni verrà estesa la possibilità di pagamento con l’applicazione Satispay.

DONAZIONI IMPORTANTI
L’azienda «Tapparello&Group», tramite Alberto Degioanni, invece, ha donato alla protezione civile un generatore di ioni e ozono che consentirà di sanificare ed igienizzare automobili e locali. Inoltre, il Dipartimento di Cuneo dell’Arpa Piemonte ha donato agli uffici comunali, alla casa di riposo e alla Comunità Papa Giovanni XXIII liquido igienizzante per le mani.
Il Sindaco ringrazia quindi le tre realtà che con un gesto concreto hanno dimostrato la loro vicinanza e l’attenzione in questo difficile momento che stiamo vivendo.
Nell’occasione il Sindaco ricorda l’importanza di continuare a rispettare le norme delle autorità: uscire esclusivamente per la spesa SETTIMANALE o per lavoro o per emergenze sanitarie, rispettare le distanze interpersonali, indossare le mascherine fornite dal Comune (e in distribuzione da parte della Protezione Civile) e se possibile anche i guanti o in alternativa lavarsi spesso le mani.  

31 MARZO 2020: RICORDATE LE VITTIME DEL CORONAVIRUS
Anche Verzuolo oggi, martedì 31 marzo 2020, alle ore 12, ha osservato un minuto di silenzio per le vittime del Coronavirus come
da iniziativa di Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e Anpci
(Associazione Nazionale Piccoli Comuni di Italia). Nell'immagine di
copertina alla notizia insieme al Sindaco Giancarlo Panero, la Protezione Civile, il Soccorso Alpino, la Polizia Locale e i Carabinieri.
È stata fatta suonare la sirena del Municipio e, come da indicazione del Prefetto, le bandiere sono state posizionate a mezz’asta per un sentito ricordo di tutti coloro che non ci sono più.
Poi è stato suonato l’inno nazionale per
dire grazie agli operatori della sanità, alla Protezione Civile, al
Soccorso Alpino, ai Carabinieri, ai Vigili Urbani, agli impiegati
comunali e a tutti i volontari.

ALTRI ALLEGATI
In allegato anche il modulo per l'autocertificazione e i decreti attualmente in vigore:
  • quello del 9 marzo 2020 che estende a tutta Italia le misure previste l'8 marzo 2020 per le zone rosse;
  • quello del 1 aprile 2020 che estende le misure sino al 13 aprile 2020;
  • i decreti del 22 marzo 2020 con i quali il Governo ha chiuso ulteriormente altre attività e vietato gli spostamenti dal Comune di residenza.

Dpcm 8 marzo 2020
Dpcm 9 marzo 2020
Dpcm 22 marzo 2020 - chiusura attività
Dpcm 22 marzo 2020 - divieto spostamenti
Dpcm 1 aprile 2020 - prolungamento misure fino al 13/04
06042020_Ordinanza sindaco obbligo mascherine e guanti
Autodichiarazione
Negozi aperti (Lista Comune)
Negozi aperti (Lista Rete Impresa)
Rifiuti
Alpiacque
Comune di Verzuolo - Piazza Martiri della Libertà, 1 - 12039 Verzuolo (CN)
  Tel: 0175.25.51.11   Fax: 0175.25.51.19
  Codice Fiscale: 85000850041   Partita IVA: 00308170042
  P.E.C.: verzuolo@cert.ruparpiemonte.it   Email: protocollo@comune.verzuolo.cn.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.